Arch. SILVIA DELDOSSI  -  titolare

Silvia Deldossi si laurea nell’aprile 2001 presso il Dipartimento di Ingegneria Strutturale del Politecnico di Milano con la tesi “Analisi critica del rapporto tra tipologia costruttiva e meccanismo di danno: applicazione al centro storico di Sellano (PG) dopo il sisma del 1997”, presentata dal relatore Prof. Luigia Binda Majer e conseguendo la laurea con votazione 100/100 con lode.
Nel 2001 acquisisce l’abilitazione professionale (esame di stato presso il Politecnico di Milano). Da maggio 2001 a dicembre 2002 collabora con lo studio dell’arch. Gualtiero Oberti in Sorisole (BG), occupandosi in particolare di progettazione nel campo del restauro di beni di particolare valore storico-architettonico, seguendo gli interventi di recupero del costruito nelle diverse fasi di rilievo metrico, materico e stratigrafico, di elaborazione del progetto e di valutazione economica dell’intervento.
Da gennaio 2003 svolge la libera professione presso il proprio studio in Villa di Serio.
Da marzo a giugno 2003 frequenta il corso di aggiornamento professionale “Diagnostica, verifiche strutturali e consolidamento del costruito” tenuto dal prof. Jurina presso la Scuola Edile di Seriate. Nel corso del 2004 partecipa al corso di “Restauro Edilizio”  tenuto presso la medesima sede e promosso dalla Curia Vescovile, dall’Ordine professionale e dalla Scuola Edile.
Dal 2005 al 2011 è consulente tecnico presso l’ufficio Beni Culturali della Curia di Bergamo, occupandosi di verifica dei requisiti di vincolo storico-artistico dei beni immobili di proprietà ecclesiastica.
Nel 2009 frequenta il corso per Tecnici Certificatori energetici degli edifici, tenuto dal prof. A.Carotti e organizzato dal Politecnico di Milano presso il Centro Congressi Giovanni XXIII di Bergamo; dal 2010 è iscritta al registro dei Certificatori Energetici di Regione Lombardia.

a
    Arch. DANIELA MONARDO

Daniela Monardo si laurea a luglio 2005 presso la II Facoltà di Architettura Civile del Politecnico di Milano con la tesi in restauro urbano dal titolo: “Riqualificazione del Lanificio Marzotto: un nuovo tessuto urbano a Manerbio”, presentata dal relatore Prof. Maurizio Boriani e conseguendo la laurea con votazione 97/100.
Nell’anno 2005 acquisisce l’abilitazione all’esercizio della professione di Architetto superando l’esame di stato presso il Politecnico di Milano.
Da dicembre 2005 a dicembre 2010 collabora con lo studio Vedi in Bergamo che si occupa in particolare di progettazione nel campo del retail e di visual identity di marchi e allestimenti di spazi espositivi.
Da gennaio 2010 collabora con l’arch. Silvia Deldossi con studio in Villa di Serio (Bg) che si occupa in particolar modo di interventi di recupero del costruito nelle diverse fasi di rilievo geometrico, materico e stratigrafico dell’esistente e di elaborazione del progetto.
Parallelamente, nel corso degli anni, si specializza e conduce interventi di tipo didattici e animativi con laboratori per l’infanzia e per l’adolescenza, su temi creativi, ludici e di riciclo, in collaborazione con biblioteche, scuole, associazioni e cooperative sociali, con cui inoltre collabora in qualità di grafica e illustratrice.

a
    Dott. Urb. MAICOL RAVASIO

Maicol Ravasio, diplomato nel 2009, si iscrive al corso di laurea in Urbanistica presso la Facoltà di Architettura e Società del Politecnico di Milano. I corsi che più lo appassionano sono i laboratori di progettazione e analisi sociale delle realtà milanesi, i corsi di politiche urbane-sociali e, in particolar modo, quelli riguardanti la gestione dei rischi territoriali. Nel gennaio 2013, si laurea discutendo la tesi “Pianificare la prevenzione, il ruolo dell’urbanistica nella gestione dei rischi naturali” con un’attenzione particolare alla sismicità del territorio aquilano.
Nell’ottobre 2012 inizia la collaborazione con lo studio dell’arch. Silvia Deldossi, dove matura l’interesse per gli aspetti legati al restauro edilizio di beni architettonici e religiosi. Qui si sente subito parte di un team di progettazione molto affiatato con il quale condivide idee, matura esperienze significative e arricchisce il proprio bagaglio culturale. Creativo per indole, si occupa anche di render, layout per pubblicazioni e partecipazione a concorsi di grafica nazionali.
Dal 2014 è membro della Commissione Urbanistica Comunale di Villa di Serio. 

Riesce a conciliare la figura di “tecnico” con il suo alter-ego di “animatore”: dal 2014 è educatore parrocchiale presso l’oratorio di Villa di Serio. Appassionato di teatro e recitazione, non perde occasione di andare in scena con qualche musical o spettacolo dialettale.